ARTE E VITA la tua strada

ARTE E VITA la tua strada

 

Il fatto è che ho capito che la tua strada te la devi fare da solo, ma non così tanto per dire,

la devi proprio asfaltare, lastricare, scavare,  insomma costruire  perché  se  lasci  che sia 

qualcun'altro a farla per te, non sarà mai tua.

I curatori e i critici, quelli degni di questo titolo difficilmente si occupano di un esordiente

diffida dei sedicenti dottoroni

di solito si riconoscono dal fatto  che  la  loro  faccia  compare  molto di più di quella delle 

opere che promuovono e non fanno selezione, a loro va bene tutto.

Quindi,  

munisciti di schiacciasassi e fai la tua strada, 

pensa a chi sei veramente e a quello che vuoi veramente, 

se sei un artista fai l'artista, non travestirti mai da artista.

  Io personalmente non so cosa sono, 

  sarà la strada che sto costruendo a colpi di spatola e pennello a dirlo, 

  so per certo che non mi arrenderò                                                     

   e  quando sarò qualcosa probabilmente starò già cercando                                        

   gli attrezzi per costruire una strada nuova .

                                                                                           Duccio Degl'Innocenti                     

 

 

PER CONTATTARMI INVIAMI UNA MAIL duccioarte@gmail.com        

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *